aprile 19, 2017

Aula didattica globale "Gianna Stellabotte" (FG), sabato 15 aprile 2017. EPISTEMOLOGIA GLOBALE E DINAMICHE DI VITA. Quinto e ultimo giorno della I Settimana.

Oggi è l'ultima giornata della prima settimana del corso di Epistemologia Globale. 

Il DIN-STO parte con la lettura della pillola del giorno da parte di Mariano e Michele: la cosa fondamentale da fare per la crescita è passare per il dolore, questo è il senso e infatti per tutta la giornata sarà il filo conduttore. 


È un grande atto di coraggio mollare le soluzioni che controllano la nostra rabbia, perché il soffrire è un viaggio obbligatorio per tornare a se stessi e fare Spin. I desideri vanno ascoltati perché sono transizioni da fare per arrivare ad essere più interi.


Mariano afferma poi che con oggi muore l'Embriogenesi dei corsi (quando li teneva da solo) e che questo segna il passaggio alla Fetogenesi. 
Rita sancisce questo evento STOrico con il suo ricanto, poi Mariano si inginocchia di fronte a Barbara: riconosce l'apice della sua crescita, si scusa per non essere stato un buon accompagnatore durante la sua giovinezza e ne riconosce il merito di essere stata l'unica ad aver aderito con continuità al suo Progetto. 


Quindi chiama Giovanna e, commentando il testo "Vedi Cara" di Guccini, le dice che considera concluso il loro rapporto simbiotico: "sei tutto, mi hai dato tutto, ma per me è ancora poco", "tu sei paga, io ancora insoddisfatto". 
Conclude affermando che cerca la libertà di esprimere fino in fondo la sua specificità e in questo momento non si sente libero di farlo perché Giovanna ha delle soluzioni migliori delle sue. 
Come prospettiva, le consiglia di affidarsi alle figlie, sopratutto a Francesca, e di fare da embrione nel prossimo progetto La Finestra di Babich.


A seguire, per una chiusura teorico-prassica del corso, utilizza la canzone "Dipende" de Jarabe de Palo: quello che ci è stato proposto è un punto di vista diverso dei precedenti e l'unica certezza che ci lascia è che siamo in viaggio, un viaggio verso il Globale dell'In.Di.Co. 
Non si aspetta dei ringraziamenti da parte nostra, ma cambiamenti delle nostre Ideazioni Deliranti Allucinatorie.


Sfruttando il Quadrangolare e le fasi della vita di Gesù Cristo, ci propone infine un'ulteriore analisi di quanto i conduttori hanno fatto, con grande fantasia e dedizione, in questa prima settimana. 

La giornata si avvia a conclusione con le prospettive per molti dei partecipanti che introducono l'argomento della prossima settimana: le Strategie Relazionali.

Melissa-Aposca-Dieghissa e Dieg-Miego

0 commenti: